Segnalazione di “Giochi di Luna” di Paola Bianchi

Titolo: Giochi di Luna

Autore: Paola Bianchi

Genere: Fantasy

Editore: Polis Sa Edizioni

Uscita: Febbraio 2018

Prezzo cartaceo: €10,00

Ebook disponibile a breve

Amazon disponibile a breve

Acquistabile presso edizionipolis.it

Libri e Emozioni inviando una email: [email protected]

 

Sinossi:

Immaginate di risvegliarvi in un luogo buio e umido, in un tempo che non vi appartiene.

La vostra sopravvivenza dipende dal nascondere agli altri la vostra vera natura.

Il vostro cuore batte per una creatura speciale, ma lontana dalla realtà che vivete, e inevitabile è la scelta tra vita e morte, tra giorno e notte, mentre la luna sta a guardare intessendo giochi d’amore e d’odio.

Tra i fantasy popolati da vampiri moderni che guidano automobili di lusso e si aggregano in nuclei famigliari, torniamo al mistero dell’antica figura incantatrice e tormentata, e al fascino di un essere simbolo dell’atavica paura del diverso.

 

Estratto:

Doricea gli invadeva la mente, il cuore, regnava nella sua anima, tormentava i suoi sensi come mai avrebbe creduto possibile. Ormai che scopo avrebbe avuto la sua vita senza di lei? Fissò gli immensi occhi languidi e lucenti e vi si perse dentro. Lei allora comprese. Percepì l’amore smisurato che quell’uomo era pronto a offrirle e ne fu sconcertata. Tese la candida mano e le sue dita sfiorarono il bel volto dai lineamenti irregolari, scendendo timidamente sul collo e sulle spalle larghe di lui. Carden si strappò di dosso la camicia bianca lasciandola cadere a terra.

 

Conosciamo meglio la scrittrice:

Romana di nascita, ma cittadina del mondo, Paola Bianchi è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne e insegna lingue e materie letterarie, oltre a lavorare come editor, correttrice di bozze e traduttrice. Appassionata di tutto ciò che ruota intorno ai libri ha un proprio blog, www.librieemozioni.altervista.com, che considera un salotto aperto agli amanti della scrittura e della lettura, e ha fondato a Civitavecchia, dove vive, un Club Letterario.

Oltre ad avere una rubrica di audio recensioni nel programma “Ophelia’s Friends on Air”, trasmissione radiofonica di Webradio Network, “I consigli letterari di Paola” e “Parole di Carta” presso Idea Radio, attualmente scrive per la rivista Caffebook e per Polis SA Magazine, per cui gestisce la rubrica “Crimini e omicidi – il fascino dell’oscurità”,“Diversamente fighissimi” e “Crimini e omicidi – il fascino della fantasia”  e ha già pubblicato numerosi articoli anche per giornali locali e altri quotidiani e riviste online.

La tesi “La Figura del Vampiro dalle origini ai nostri giorni, nelle opere di Anne Rice e Joseph Sheridan Le Fanu” come “Finzione o realtà?” racconto pubblicato in e-book nella raccolta “Raccontami una Storia”, e “Macabra Collezione” presente nell’antologia “Sposa per Sempre”, e “Cuochi e Fiamme” contenuta nel libro “Il Racconto è servito” rispecchiano la sua passione per il genere horror, a cui si affiancano anche quello fantasy e thriller. La partecipazione all’antologia “Conoscere – percorsi di libertà” edita da Polis SA Edizioni, con il saggio “L’importanza del “conoscere” nella criminologia”, conferma invece il suo interesse verso questa disciplina.

Segnalazioni , ,

Informazioni su librieemozioni

Romana di nascita, ma cittadina del mondo, Paola Bianchi è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne e insegna lingue e materie letterarie, oltre a lavorare come correttrice di bozze e traduttrice. Appassionata di tutto ciò che ruota intorno ai libri ha un proprio blog, www.librieemozioni.altervista.com, che considera un salotto aperto agli amanti della scrittura e della lettura, e ha fondato a Civitavecchia, dove vive, un Club Letterario. Attualmente scrive per il Magazine Caffebook e ha già pubblicato numerosi articoli anche per giornali locali. Il saggio “La Figura del Vampiro dalle origini ai nostri giorni, nelle opere di Anne Rice e Joseph Sheridan Le Fanu” come il romanzo breve “Giochi di luna”, e “Finzione o realtà?” racconto pubblicato in e-book nella raccolta “Raccontami una Storia”, rispecchiano la sua passione per il genere horror, a cui si affiancano anche quello fantasy e thriller.

Precedente Audio recensione di "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby - Parole di Carta Successivo Segnalazione di "Social in Love" di Tiziana Cazziero