Segnalazione di “Social in Love” di Tiziana Cazziero

Titolo: Social in Love

Autore: Tiziana Cazziero

Editore: Self Publishing

Genere: commedia romantica – humour

Formato ebook: € 0,99

Formato cartaceo: prossimamente

Disponibilità: Amazon, Kindle Unlimited

 Fonte: Tiziana Cazziero

Data di pubblicazione: 22 febbraio

Numero pagine: circa 100

Pagina autrice:

https://www.facebook.com/TizianaCazzieroautrice/

 

Trama

Può l’amore sbocciare nella chat di un social network?

Leila è una giovane donna tradita dall’amore. Non vuole saperne più degli

uomini, dopo aver trascorso ore e giornate intere nascosta nella sua stanza,

decide di aprire un blog e un gruppo nei social network : Social in Love.

Inaspettatamente questi spazi virtuali diventano famosi, in un anno i follower

sono migliaia e tutti nell’ambiente vogliono scoprire chi è Leila di Social In

Love. Il gruppo è tutto al femminile, parlano di uomini, tradimenti, dispiaceri

e di come affrontare la sconfitta e la chiusura di una relazione. Molti sono

interessati al suo gruppo, tanti gli uomini curiosi che le scrivono per essere

inseriti, ma lei nega l’ingresso al genere maschile. Riceve messaggi, mail e

contatti, senza tuttavia dare a nessuno confidenza. Un giorno si imbatte in

Henry, un giovane ragazzo curioso che comincia a corteggiarla in chat.

Inizialmente rifiuta ogni contatto, ma ahimè, l’animo di Leila, incuriosita,

cede e comincia un’amicizia virtuale in chat.

La madre e l’amica Lorella vogliono che Leila trovi un ragazzo, si innamori

nuovamente e sia felice. Lei però pensa che la felicità non sia legata a un

uomo. Allo stesso modo la pensano anche le amiche del gruppo, nessuna deve

avere alcuna relazione chi cede al corteggiamento di un uomo è allontanata.

Leila decide di vivere un momento di rilassamento, non cerca l’amore, ma

sarà l’amore a trovare Leila. Henry sarà quello giusto? Forse, peccato che

nasconda un piccolo segreto.

Tra incomprensioni, brutte figure, chat infuocate, screen e immagini rubate

con liti e baruffe, Social in Love assicura amore, divertimento e sane risate.

 

Estratti

«Sono d’accordo con te. Prima di andare però devo fare una cosa?» I miei occhi

erano persi all’orizzonte, non lo vidi avvicinarsi e quando me ne accorsi non ebbi il

Fonte: Tiziana Cazziero

 

tempo di rendermene conto. Poggiò una mano calda e confortevole sul mio viso e due

labbra morbide si poggiarono con delicatezza sulle mie. Fu un bacio tenero. Aveva un

sapore stupendo, dolce e desiderabile.

«Vuoi picchiarmi?» Domandò subito dopo. Fu un bisbiglio che udii appena.

«Non lo so ancora, ma credo che non lo farò.» Risposi. Henry si limitò ad annuire

con la testa.

«Sono affamato, andiamo.» Mi prese la mano e mi invitò a seguirlo. Non ci

credevo, passeggiavo per la città più bella del mondo mano nella mano con un

ragazzo come se fossimo una coppia felice. Coppia! Ero impazzita o cosa?

Quando fu il momento dei saluti, mi sentii in difficoltà, non sapevo se porgergli la

mano formalmente, oppure se bastasse un semplice abbraccio, un bacio sulla guancia

o cosa? Come si salutavano due persone che si erano conosciute in una chat e che si

erano viste per la prima volta? Mi tolse lui ogni dubbio quando si avvicinò a me e con

un leggero tocco della mano sinistra sulla mia spalla, mi donò un bacio delicato sulla

guancia, anche se, in effetti, era molto vicino alle mie labbra. Con l’altra mano

catturò invece una delle mie, gelida a causa del brusco calo della temperatura e del

sole ormai ben nascosto sotto le sue coperte in attesa che tornasse il suo turno di

lavoro. Era stata una bella giornata, iniziata molto presto con ansie e agitazioni, per

terminare in modo rilassante con noi al centro della bella piazza del Duomo affollata

come sempre, anche se intorno a noi sembrava esserci il nulla.

«Sono stato bene, Leila e grazie per non essere scappata.» Scossi la testa con un

sorriso liberatorio che si trasmise a lui.

«Potrà sembrarti strano, ma dovrei esserti io grata per non esserti dato alla macchia

dopo tre secondi. Mia madre si è raccomandata questa mattina calorosamente su

questo fronte, ma… va bene, non ha importanza. Anch’io sono stata bene, Henry.»

«Hai parlato a tua madre del nostro incontro?» Mi prese il panico, avevo fatto la

figura dell’adolescente, in quel frangente ne ebbi certezza e se la matematica non è

un’opinione, io ero certamente rossa come un pomodoro.

 

Biografia breve

Tiziana Cazziero è un’autrice emergente con all’attivo diverse pubblicazioni, genere

romance, erotico e fantasy. È presente nel web dal 2011 da quando ha aperto un blog

sull’editoria. Collabora con diverse redazioni on line, scrive articoli di vario genere e

vive a Siracusa, la città dove è nata e cresciuta. Convive con il suo compagno, è

mamma di una bambina e ha due cani.

La sua esperienza nell’editoria comincia nel 2011 quando pubblica il romanzo

Voltare Pagina con casa editrice; nel gennaio 2015 questo romanzo è stato

pubblicato in self su amazon in seconda edizione.

Le altre pubblicazioni sono:

– E tu quando lo fai un figlio? Luglio 2016 Rizzoli Youfeel

– Quell’amore portato dall’Africa, Rizzoli Youfeel

– Blogger e autore, la mia verità sul mondo social

– Sensazioni dell’anima

– Ritrovarsi, la forza dell’amore

– Ritrovarsi, passione inaspettata

– Patto con il vampiro

– Il coraggio d’amare

– Maya, angelo del mio cuore

– Ha curato l’antologia benefica a favore dell’AIRC A Natale ti regalo l’amore

– Parliamone Social, un ebook dove l’autrice parla della sua esperienza di blogger e

presenta alcune uscite editoriali e diverse interviste agli autori.

– Amore Tormentato, un romance drammatico suspense. Argomento, la violenza sulle

donne. Giugno 2016

– Sonia, il ritorno della strega

– Christmas in love collection Romance (raccolta di tre racconti)

– Io, lui e il Bebè. Sequel di “E tu quando lo fai un figlio”. Racconto self.

– Meglio soli ma non troppo! Febbraio 2017 opera scritta a quattro mani con la

collega e amica Tiziana Iaccarino.

– Proibito amarti. Maggio 2017

– L’ultima Notte (Delos -senza sfumature prossimamente in self )

– Marito in Affitto (luglio 2017)

– Maledetta (Novembre 2017)

Ha fondato un blog personale dedicato principalmente all’editoria dove cura rubrica

di settore: http://tizianacazziero.com/

Legge ogni genere di libri, le piace cucinare ( potete trovare alcune delle ricette nel

blog); trascorre ore al computer per scrivere, creare storie ed emozionare con la sua

penna virtuale chi avrà voglia di leggere i suoi scritti.

Contatti

[email protected]

La trovate su Facebook e nei social

https://www.facebook.com/tiziana.cazziero

https://www.facebook.com/groups/708859009259044/

https://plus.google.com/u/0/109939098282827996547

https://www.linkedin.com/profile/preview?locale=it_IT&trk=prof-0-sb-previewprimary-button

Segnalazioni , ,

Informazioni su librieemozioni

Romana di nascita, ma cittadina del mondo, Paola Bianchi è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne e insegna lingue e materie letterarie, oltre a lavorare come correttrice di bozze e traduttrice. Appassionata di tutto ciò che ruota intorno ai libri ha un proprio blog, www.librieemozioni.altervista.com, che considera un salotto aperto agli amanti della scrittura e della lettura, e ha fondato a Civitavecchia, dove vive, un Club Letterario. Attualmente scrive per il Magazine Caffebook e ha già pubblicato numerosi articoli anche per giornali locali. Il saggio “La Figura del Vampiro dalle origini ai nostri giorni, nelle opere di Anne Rice e Joseph Sheridan Le Fanu” come il romanzo breve “Giochi di luna”, e “Finzione o realtà?” racconto pubblicato in e-book nella raccolta “Raccontami una Storia”, rispecchiano la sua passione per il genere horror, a cui si affiancano anche quello fantasy e thriller.

Precedente Segnalazione di "Giochi di Luna" di Paola Bianchi Successivo Recensione di "Aspettando te" di Carlotta Pino