Mistral di Laura Clerici, un libro che saprà emozionarvi

LauraC(1)
Fonte: Laura Clerici

 

SINOSSI

La vita non è stata buona con Celeste. Drammi e tragedie si sono succeduti nella sua giovinezza e lei vorrebbe solo trovare pace. Lascia quindi l’Italia per trasferirsi in Francia, in quella che era la casa della sua famiglia. Ma la tranquillità è solo apparente: oscuri segreti si annidano in un’ala della Tenuta. Nei corridoi bui e scricchiolanti, strani volti osservano Celeste da fotografie polverose appese alle pareti. Volti che la chiamano a sè, che sembrano dirle qualcosa… E le finestre, chiuse da anni, ecco che improvvisamente paiono aprirsi, le tende muoversi. E dei passi, al di là della porta, offuscano la tenue luce proiettata dalla luna. Qualcuno vive ancora nell’ala proibita. Qualcuno che si nasconde e la cui esistenza viene negata dagli altri abitanti della casa…

E, mentre la rassicurante presenza della nonna sfuma sempre di più, Celeste si troverà a fare i conti con un passato sempre più pressante, con frasi sussurrate che celano misteri, con un libro che potrebbe rivelarle la verità e con una profezia incalzante come il vento di Mistral che soffia facendo sbandare la sua intera esistenza.

Magistralmente descritto da Laura Clerici in questa novella noir con punte di vera poesia, il paesaggio circostante è orchestrato quasi fosse una storia a sè, nella quale i profumi e i colori prendono vita e trascinano il lettore sul palcoscenico del romanzo, rendendolo protagonista.

Tutto questo, mentre il flamenco incalza con i suoi ritmi frenetici, mentre la Festa del Paese si spalanca sull’abrivado. Mentre Celeste avanza sempre di più verso la scoperta del Segreto svelato dall’antica profezia. Non senza dolore…   B. Bolzan

 

 

Omaggi

Informazioni su librieemozioni

Romana di nascita, ma cittadina del mondo, Paola Bianchi è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne e insegna lingue e materie letterarie, oltre a lavorare come correttrice di bozze e traduttrice. Appassionata di tutto ciò che ruota intorno ai libri ha un proprio blog, www.librieemozioni.altervista.com, che considera un salotto aperto agli amanti della scrittura e della lettura, e ha fondato a Civitavecchia, dove vive, un Club Letterario. Attualmente scrive per il Magazine Caffebook e ha già pubblicato numerosi articoli anche per giornali locali. Il saggio “La Figura del Vampiro dalle origini ai nostri giorni, nelle opere di Anne Rice e Joseph Sheridan Le Fanu” come il romanzo breve “Giochi di luna”, e “Finzione o realtà?” racconto pubblicato in e-book nella raccolta “Raccontami una Storia”, rispecchiano la sua passione per il genere horror, a cui si affiancano anche quello fantasy e thriller.

Precedente Conosciamo meglio il blog "I nostri libri" Successivo Matteo Bertone e la nuova visione del mito del vampiro